Gestione e Controllo

Il Consiglio di Amministrazione di Florence Centro di chirurgia ambulatoriale S.r.l. ha deliberato di dotarsi di un Modello di organizzazione, gestione e controllo idoneo a prevenire la commissione dei reati previsti dal D.Lgs. 8 giugno 2001 n. 231, recante – come noto – “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’art. 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300”, che ha introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento la responsabilità degli enti in sede penale, che si aggiunge a quella della persona fisica che materialmente ha realizzato il fatto illecito. La Società ha ritenuto che l’adozione del Modello di organizzazione, gestione e controllo previsto dal D.Lgs n. 231/2001 citato, ancorché non obbligatoria, possa costituire un valido strumento di sensibilizzazione nei confronti dei dipendenti di Centro Florence e di tutti gli altri soggetti allo stesso cointeressati, affinché seguano, nell’espletamento delle proprie attività, comportamenti corretti e lineari, tali da prevenire il rischio di commissione dei reati contemplati nel Decreto.

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/2001

Gestione trasparente

Le segnalazioni pervenute da parte dei pazienti e liquidate nel periodo 2019 – 2023 ammontano a 4 casi e le liquidazioni erogate ammontano a 23.800 €. Il dettaglio annuo è riportato qui sotto:

Elenco risarcimento danni 2019
Numero sinistri: 2
Importo liquidato: 6.800 €

Elenco risarcimento danni 2020
Numero sinistri: 0

Elenco risarcimento danni 2021
Numero sinistri: 0

Elenco risarcimento danni 2022
Numero sinistri: 1
Importo liquidato: 10.000 €

Elenco risarcimento danni 2023
Numero sinistri: 1
Importo liquidato: 7.000 €


Copertura assicurativa prestata da AmTrust Ospedali Privati: “Assicurazione per la responsabilità civile delle strutture sanitarie private” (copertura claims made; massimale per sinistro: 5.000.000,00 € –  massimale aggregato globale: 15.000.000,00 € )


Relazione sugli eventi avversi occorsi in struttura

Nel 2022 non si sono verificati eventi avversi che abbiano richiesto una gestione attraverso AUDIT; sono state invece effettuate azioni correttive sulla base di non conformità, nell’ottica di un miglioramento continuo, attraverso FMEA e analisi di processo

Nel 2023 si è verificato 1 evento avverso, gestito attraverso analisi FMEA e successivo AUDIT.  L’AUDIT ha evidenziato delle azioni di miglioramento, che sono state implementate e verificate nel tempo. Dal punto di vista formativo, nel 2023 sono stati realizzati eventi formativi relativi all’ambito del Rischio Clinico, come la corretta gestione e prevenzione delle cadute in ospedale.